A COMPAGNIA UCRAINA CIELO VIETATO PER DEBITI

13 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 13 mar – Dal 15 marzo la compagnia aerea Ukrainian – Mediterranean Airlines non potrà operare in Italia a causa di una situazione debitoria insoluta verso Eurocontrol, a cui il vettore non ha versato i diritti di assistenza al volo. Il divieto – fa sapere l’Enac- potrebbe essere revocato qualora la compagnia desse soluzione alla questione. Il debito di Ukrainian – Mediterranean Airlines verso Eurocontrol ammonta a 578.631 euro. La compagnia ucraina è stata più volte sollecitata al ripianamento dei debiti ed informata delle conseguenze che sarebbero derivate da tali inadempienze. Dallo scorso giugno, sulla base di un accordo bilaterale Enac – Eurocontrol, l’Enac si è impegnato all’interdizione dei voli delle compagnie con situazioni di criticità nei confronti dei pagamenti dei diritti di assistenza al volo sul cielo europeo.