A cena con Warren Buffett: dopo due anni di stop torna l’asta di beneficenza

28 Aprile 2022, di Alessandra Caparello

Torna l’asta di beneficenza di Warren Buffett che permette di vincere una cena con il finanziere Usa. Dopo due anni di stop a causa della pandemia, il 91enne investitore miliardario a capo della conglomerata Berkshire Hathaway sta raccogliendo fondi in un’asta di beneficenza in cui in palio vi è un pranzo insieme all’oracolo di Ohama. Un’occasione imperdibile considerando anche che secondo il partner dell’evento, Glide, no-profit con sede a San Francisco, questo pranzo di beneficenza sarà l’ultimo di Buffett.

Una cena con Warren Buffett edizione 2022

Le cene annuali di Buffett con l’asta di beneficenza “Power of One” sono iniziate nel 2000 con l’intento di raccogliere fondi per Glide, che fornisce pasti e assistenza sanitaria ai poveri e ai senzatetto. Quel primo anno, l’asta ha raccolto 25.000 dollari da un donatore anonimo. Nel 2019, l’offerta vincente è stata di 4,57 milioni di dollari, presentata dall’imprenditore di criptovaluta Justin Sun.

Le offerte per una cena con Buffett di quest’anno hanno raccolto finora più di 34 milioni di dollari come ha sottolineato Glide che sta sponsorizzando l’asta 2022 come il “gran finale”. Buffett e Glide non hanno spiegato pubblicamente perché la cena annuale di beneficenza volge al termine.

Tali aste benefiche sono state originariamente concepite dalla prima moglie di Buffett, Susie, che è morta nel 2004. Nel 2017, Buffett ha detto alla CNBC di aver scelto Glide, perché un ex capo dell’organizzazione, Cecil Williams, “aiuta le persone che il mondo ha abbandonato e non abbandona mai nessuno”. “Prendono davvero le persone che hanno toccato il fondo e le aiutano a tornare indietro”, ha detto Buffett. “E [Williams] lo sta facendo da decenni, ed è un uomo notevole e se possiamo aiutare raccogliendo un po’ di soldi per lui, mi piace farlo”.

L’attuale presidente e CEO di Glide Karen Hanrahan ha parlato dell amicizia e generosità di Buffett negli ultimi 22 anni” per “approfondire l’impatto di Glide sui sistemi che guidano la povertà e l’iniquità”.

Le cene di beneficenza – a cui partecipano oltre a Buffett, il vincitore dell’asta e fino a sette ospiti a scelta del vincitore – si svolgono in una steakhouse di New York chiamata Smith & Wollensky, dove l’ordine tipico di Buffett è una bistecca media e una cherry coke. Sun, il vincitore del 2019, è il fondatore della criptovaluta TRON e CEO della società di filesharing Rainberry – e ha sfruttato la cena per spingere Buffett sull’investimento in criptovalute. Il piano non sembra però aver funzionato visto che Buffett ancora non possiede alcuna criptovaluta e “non lo farà mai”, una presa di posizione che non è ancora cambiata.

Eppure, un pranzo con Buffett potrebbe essere l’opportunità di proporre al leggendario investitore un’idea, o di raccogliere alcune delle intuizioni di investimento che ha avuto dopo la sua lunga carriera decennale che lo ha aiutato a costruire un patrimonio netto di 120 miliardi di dollari, secondo Bloomberg. Chi volesse partecipare all’asta di quest’anno potrò farlo attraverso il sito eBay il 12 giugno. L’offerta parte da 25.000 dollari e l’asta si concluderà il 17 giugno. Buona fortuna!

Chi è Warren Buffett

Famoso miliardario investitore a capo della Berkshire Hathaway, Warren Buffett è uno degli uomini più ricchi del pianeta che vanta un patrimonio personale di $ 117 miliardi, il leggendario investitore americano di 91 anni è dietro solo a Elon Musk, Jeff Bezos, Bernard Arnault e Bill Gates nelle classifiche di ricchezza globale, secondo il Bloomberg Billionaires Index. È la prima volta negli ultimi 12 mesi che Buffett torna nella top five dopo essere sceso fino all’undicesimo posto nel corso del mese di ottobre.

Il merito è della crescita della sua capacità di diversificare i suoi investimenti in Berkshire Hathaway, il cui titolo ha iniziato l’anno in rialzo del 7%.  Sebbene il 40% del portafoglio della holding di Buffett sia composto da Apple, che a sua volta è in calo del 10% quest’anno, la sua ampia diversificazione ha consentito al gruppo di resistere alle vendite di azioni hi-tech viste in questo inizio d’anno.

A differenza dei primi cinque uomini piú ricchi che hanno iniziato il 2022 in perdita, la fortuna di Buffett è cresciuta di $ 7,8 miliardi nel 2022. In confronto, Musk, l’uomo più ricco del mondo, ha perso $ 62 miliardi, mentre Gates ha visto andare in fumo $ 12,5 miliardi del suo patrimonio. Anche Mark Zuckerberg, che a gennaio aveva un patrimonio netto di oltre $ 120 miliardi, ha visto la sua fortuna precipitare di $ 54 miliardi in concomitanza con il crollo delle azioni Facebook.