FCA

FCA, acronimo di Fiat Chrysler Automobiles, è un'azienda automobilistica italo-statunitense con sede sede ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, e domicilio fiscale nel Regno Unito.
Si tratta del settimo gruppo produttore di autoveicoli al mondo, annovera fra le sue fila 306.000 dipendenti nel mondo.

Nasce nel gennaio del 2014, dall'acquisto da parte del gruppo Fiat S.p.A. del pacchetto Chrsyler Group nella sua interezza; le due aziende quale si riorganizzeranno a seguito della fusione in una nuova unica società per azioni.
La FCA debutta sul mercato azionistico fin da subito ed è quotata sia a Piazza Affari di Milano sia al New York Stock Exchange di Wall Street.

L'azionista principale del gruppo è la Exors S.p.A, la quale possiede circa il 30% del pacchetto e detiene il 46% del diritto di voto. Seguono Baille Giffort & Co. con il 2,64%, Vanguardd International Growth Fung con il 2,26% e la Norges Bank con il 2,1% delle quote. Il primo anno di attività si è chiuso con un fatturato totale di 96 miliardi di euro.
Fiat Chrysler Automobiles racchiude in sé i marchi FIAT, Chrysler, Alfa Romeo, Maserati, Lancia, Fiat Professional, Jeep, Maserati, Abarth, Dodge, Ferrari, Ram Trucks, Mopar e SRT.
L'attuale presidente della FCA è John Elkann, mentre ricopre il ruolo di amministratore delegato Sergio Marchionne.