Yorkville bhn, richiamata Tranche del SEDA

17 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Presidente del Consiglio di Amministrazione di Yorkville bhn S.p.A., società di investimento attiva sul mercato italiano e quotata sul mercato MTA di Borsa Italiana, ha oggi richiamato, ai sensi del contratto di Standby Equity Distribution Agreement sottoscritto in data 10 novembre 2008 fra Yorkville Bhn S.p.A., Bhn S.r.l e il Fondo YA Global Investments LP, una Tranche di aumento di capitale riservato pari ad Euro 800.000,00. Pertanto Yorkville bhn S.p.A. ha inviato in data odierna la relativa richiesta di sottoscrizione a YA Global Investments LP, azionista di riferimento della Società, al fine di avviare il processo di emissione delle nuove azioni disciplinato dal SEDA. A seguito dell’invio della nuova richiesta, decorreranno a far data da domani, 18 febbraio 2010, i dieci giorni consecutivi di borsa aperta durante i quali si formerà il prezzo di emissione delle nuove azioni, che sarà pari al minore dei prezzi medi ponderati di quotazione delle azioni ordinarie della Società, scontato del 5%. Il periodo di formazione del prezzo sarà quindi dal 18 febbraio 2010 al 3 marzo 2010 compresi. La consegna delle nuove azioni e il versamento dell’importo di Euro 800.000,00 avverranno entro il quarto giorno di borsa aperta successivo al termine del periodo di formazione del prezzo. Il contratto SEDA prevede, a determinate condizioni, l’impegno di YA Global Investments LP a sottoscrivere uno o più aumenti di capitale riservati, in via scindibile, con esclusione del diritto di opzione da parte degli azionisti, per un ammontare complessivo massimo di Euro 3 miliardi nell’arco di 10 anni.