WALL STREET: NASDAQ APRE IN RIALZO DELL’1,86%

13 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

I mercati hanno ricevuto il carburante giusto per una partenza al rialzo dopo la comunicazione di numeri positivi sull’inflazione in marzo. Resta da vedere se l’ondata di vendite che ha travolto il Nasdaq mercoledi’si e’ prosciugata o no.

I prezzi alla produzione in maerzo sono crexciuti dell’1%. L’indice ”core”, che esclude le componenti volatili di cibo e energia, e’ cresciuto dello 0,1%, in linea con le aspettative. Niente paure inflazionistiche su questo fronte, dunque.

Le vendite al dettaglio negli Stati Uniti sono aumentate in marzo dello 0,4% a quota 269,2 miliardi di dollari. Si tratta del sesto aumento consecutivo.

Il dato, diffuso questa mattina dal dipartimento del Commercio Usa, segna una battuta d’arresto rispetto all’incremento dell’1,8% (dato rivisto) di febbraio, ma e’ pur sempre doppio rispetto alle aspettative dei mercati.