VIDEOGIOCHI: E’ GUERRA PER UN MERCATO DA $7 MLD

16 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Sono solo videogiochi, ma il fiume di denaro che gira attorno alle consolle elettroniche vale circa $7 miliardi. Una torta che sinora si sono spartiti Sony(SNE), Sega (SEGNY) e Nintendo(NTDOY), ma che sta per essere presa d’assalto anche da Microsoft (MSFT).

La societa’ di Bill Gates sta cercando di diversificare sempre piu’ i propri interessi dal comparto dei personal computer, trasferendo il proprio know-how tecnologico in tutti i possibili gadget elettronici. Microsoft ha ormai pronta la consolle X-Box, un prodotto innovativo che oltre a essere compatibile con il giochi delle concorrenti, e’ anche in grado di far ‘girare’ il software sviluppato per giocare con i personal computer.

Nei prossimi due anni la nuova nata di casa Microsoft potrebbe piazzarsi al secondo posto nella classifica delle vendite, nelle stime di Matt Gravett, analista per Pc Data, che prevede Sony ancora in posizione dominante sul mercato con la nuova versione di PlayStation 2.

PlayStation 2 sara’ nei negozi americani entro ottobre, dopo aver venduto in Giappone 2 milioni di unita’ in 82 giorni. Offre un processore a 128 bit, potente a sufficienza per far funzionare una centrale nucleare, assicurano gli esperti, un lettore di Dvd incorporato e il collegamento a Internet.

Nintendo ha in programma di offrire al pubblico una nuova consolle entro la fine dell’anno. Fonti vicine all’azienda dicono che stia preparando il nuovo gioco in collaborazione con IBM e Panasonic.

Tra le novita’ del mercato, Sega ha annunciato martedi’ scorso di voler iniziare a cedere le licenze di utilizzo dei suoi chips ai produttori di semiconduttori americani, europei e giapponesi. Un affare stimato $100 milioni. La borsa ha reagito positivamente all’annuncio, le azioni Sega martedi’ sono cresciute di quasi $2, toccando $14.

Di seguito le quote di mercato negli Stati Uniti:




















CONSOLLE %
Play Station 28,4%
Nintendo 64 18,7%
Dreamcast 17,5%
Game Boy Color 34,1%
Altri 1,3%


Di seguito gli orientamenti dei consumatori americani per l’acquisto di una nuova consolle:
















CONSOLLE %
Play Station 2 63%
Sega Dreamcast 22,4%
Nintendo Dolphin 17,2%
Microsoft X-Box 11,9%