Vacheron Constantin: un anno ruggente

30 Dicembre 2021, di Elisa Copeta

Vacheron Constantin arricchisce la sua collezione Métiers d’Art La légende du zodiaque chinois con una nuova creazione che rende omaggio al segno della tigre

Simbolo di potere, autorità e forza, la tigre è la protagonista indiscussa dell’ultima creazione di Vacheron Constantin. Questo felino, considerato il re degli animali nella cultura cinese, seguirà il segno del bue il 1° febbraio 2022. Il modello Métiers d’Art La légende du zodiaque chinois – Anno della Tigre è stato realizzato in due varianti, una con quadrante blu e cassa in platino, l’altra con quadrante bronzo e cassa in oro rosa, ed è disponibile in edizione limitata a 12 esemplari per versione.

Elisa Copeta

Il découpage. Nato dall’unione dell’antica tecnica cinese dello Jianzhi (il découpage della carta) con il découpage Scherenschnitt, il decoro delle foglie sul quadrante è stato inciso direttamente nel metallo. Il disegno, tratto dall’iconografia cinese, rimane semi-incastonato e risalta sulla base in oro grazie alla delicata realizzazione di rilievi più o meno accentuati, che donano un effetto di profondità. A questa fase segue la smaltatura Grand Feu: applicando lo smalto a strati, lo smaltatore riesce ad accentuare l’intensità dei colori blu o bronzo del quadrante. L’applicazione del colore e la fase di cottura, che avviene tra gli 800 e i 900 gradi Celsius, richiedono grande padronanza della tecnica e molta esperienza. Anche la tigre, in platino o in oro rosa, è incisa a mano prima di essere applicata al centro del quadrante.

Le caratteristiche. Questo modello presenta una cassa in platino o oro rosa mentre il quadrante, privo di lancette, indica le ore, i minuti, il giorno della settimana e la data attraverso quattro finestrelle. Queste indicazioni, le prime due a visualizzazione continua e le altre saltanti, esprimono il savoir-faire della Maison nella progettazione e nello sviluppo di quadranti unici. Chiaramente visibile attraverso il fondello in vetro zaffiro, questo segnatempo è dotato di un calibro 2460 G4 meccanico a carica automatica con massa oscillante in oro 22 carati impreziosita da una croce di Malta, simbolo della Maison. Tutti i componenti del movimento rispettano i requisiti previsti dal Punzone di Ginevra, il prestigioso marchio di qualità di cui Vacheron Constantin è il più fedele rappresentante.

Prezzo: su richiesta.

L’articolo integrale è stato pubblicato sul numero di dicembre del magazine Wall Street Italia.