UTILI: BASF, -97,5% NEL 2° TRIMESTRE 2001

7 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il gruppo farmaceutico BASF ha riportato un utile netto nel secondo trimestre del 2001 di €11 milioni, in calo del 97,5% rispetto ai €448 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente.

L’utile per azione è sceso a €0,02 dal €0,73 del secondo trimestre 2000 con un calo del 97,3%.

Il fatturato è sceso del 7,1% a €8,33 miliardi nel secondo trimestre 2001 contro i €8,97 miliardi di fatturato del secondo trimestre 2000.

BASF ha detto che i risultati hanno subito l’impatto del rallentamento dell’economia americana.