USA: PRODUZIONE INDUSTRIALE +0,9% IN APRILE

15 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

La produzione industriale nel mese di aprile e’ cresciuta dello 0,9%; si tratta del piu’ forte incremento dal mese di giugno 1998.

Le previsioni dei principali analisti erano attestate per un incremento dello 0,8%, dopo il dato di marzo, rivisto a piu’ 0,7%.

Il dato, secondo gli economisti, rappresenta un potenziale segnale di allarme sul fronte dell’inflazione, ma a questo punto non dovrebbe piu’ avere impatto sulle decisioni della Federal Reserve, che proprio domani si riunira’ per decidere la stretta sui tassi.

Un sondaggio condotto a Wall Street indica che il 100% degli intervistati e’ sicuro che la Fed aumentera’ il costo del denaro. Il 20% e’ convinto che il rialzo sui tassi sara’ dello 0,25%, mentre l’80% crede in una stretta dello 0,5%.