USA: DISOCCUPAZIONE AL 4,4% IN MAGGIO

1 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il tasso di disoccupazione USA si e’ attestato in maggio al 4,4%, in ribasso rispetto ad aprile; lo ha comunicato questa mattina il dipartimento del Lavoro americano.

Un sondaggio condotto dall’agenzia di stampa Dow Jones insieme al canale televisivo finanziario CNBC tra gli economisti di Wall Street aveva anticipato una crescita del dato al 4,6%. In aprile la disoccupazione si era attestata al 4,5%.

Si tratta del primo ribasso dall’agosto 2000.

Nel mese di maggio sono stati persi 19.000 posti di lavoro, dopo una riduzione di 182.000 in aprile. Per il mese appena concluso gli economisti si attendevano un taglio di 25.000 posti di lavoro.

Il rapporto sul mercato del lavoro mostra inoltre che in maggio le paghe medie orarie sono cresciute dello 0,3%, al di sotto dello 0,4% registrato il mese precedente.