TRECCANI CHIUDE IL BILANCIO IN POSITIVO

31 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il Consiglio di Amministrazione dell’Istituto della Enciclopedia Italiana si è riunito ieri sotto la presidenza di Francesco Paolo Casavola.

La Treccani chiude il bilancio ’99 con risultati molto positivi: si registra infatti un utile netto di 5,7 miliardi contro i 3,7 dell’anno precedente. A questo dato si è giunti dopo avere effettuato accantonamenti per 7,8 miliardi e ammortamenti per 2,5 miliardi e avere scontato imposte per 2,1 miliardi.

L’esercizio ’99 si segnala inoltre per la sensibile riduzione dell’indebitamento complessivo, diminuito di circa 22 miliardi.

Il positivo andamento della Treccani è confermato poi dall’ammontare complessivo degli investimenti pari a 26 miliardi, differenziati tra investimenti produttivi e nuove tecnologie (tra cui la Banca Dati dell’Istituto). La quota di mercato della Treccani è stabile sopra al 45%