TELEFONICA CANCELLA IPO DELLA DIVISIONE TELEVISIVA

7 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Telefonica SA, il gigante delle telecomunicazioni spagnole, ha annullato l’annunciata Ipo (offerta pubblica di acquisto) da 1,2 miliardi di euro (1,14 miliardi di dollari) della sua divisione media.

Non lascera’ pero’ gli investitori a bocca asciutta e mettera’ sul mercato una partecipazione in SAM-1, una joint venture con Tyco International, che collega gli Stati Uniti, l’America centrale e il Sudamerica con cavi sottomarini in fibra ottica.

La vendita della divisione media e’ stata cancellata a causa della caduta dei prezzi di altre societa’ che si occupano di programmi televisivi, mentre SAM-1, che e’ valutata tra i 9 e gli 11 miliardi di dollari, promette una crescita annua del 32% delle proprie vendite.

La prossima mossa della societa’ sara’ quindi il collocamento entro la fine dell’anno della divisione cellulare, uno dei settori in piu’ forte ripresa.

Telefonica Moviles ha infatti contribuito lo scorso anno per oltre un terzo del fatturato totale di 23 miliardi di euro e ha riportato per la sola Spagna utili di 563 milioni di euro, un aumento del 17%.

Telefonica, che conta 10 milioni di utenti, pari al 60% del mercato spagnolo, intende unificare la holding spagnola con quella dell’America latina per creare una societa’ con oltre 15 milioni di clienti.