SUDAFRICANA OLD MUTUAL FA SPESE NEGLI USA – $2,2MD

19 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Old Mutual (ODMTY), la piu’ grande compagnia di assicurazioni del Sud Africa, ha acquisito l’americana United Asset Management (UAM), (Uam) (settore gestione di portafoglio), per $2,2 miliardi. La cifra include l’assunzione del debito.

Questa acquisizione segna il primo ingresso della societa’ sudafricana nel ricco settore del “money management” statunitense.

Old Mutual si e’ impegnata a pagare $25 per ogni azione Uam e a rilevarne i $769 milioni di debiti.

Uam ha un giro di affari di $188 miliardi, un business gestito attraverso circa 40 filiali. Attiva da 20 anni, tra le sue divisioni conta Pilgrim Baxter& Associates (che gestisce due dei fondi di investimento con la migliore performance degli ultimi 12 mesi), Barrow, Hanley, Mewhinney & Strauss.

Per Old Mutual si tratta della seconda aquisizione dell’anno, dopo quella, un mese fa, della britannica Gerrard Group, societa’ di brokeraggio e gestione dei fondi.

Le attivita’ di Old Mutual si estendono a quattro settori: le assicurazioni sulla vita, le assicurazioni sulla proprieta’ e contro sinistri, il settore bancario e la gestione dei fondi. Grazie ad una politica basata sul taglio dei costi e all’introduzione di nuovi prodotti, nel 1999 Old Mutual ha ottenuto un incremento dei profitti del 23%.