STMICROELECTRONICS: GRAN RISULTATI, VOLA IN BORSA

18 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il gran balzo di StMicroelectronics alla Borsa di Milano e a quella di Parigi (su entrambi i mercati sta guadagnando oltre il 4%) trova origine negli ottimi risultati del primo trimestre.

Da gennaio a marzo di quest’anno infatti la società italo-francese produttrice di microprocessori ha realizzato un utile netto di competenza di 238,4 milioni di dollari, in rialzo del 126,8% rispetto ai primi tre mesi dello scorso anno.

Il risultato per azione balza a 0,81 dollari da 0,37, su base diluita a 0,78 da 0,36 (dati rettificati per tener conto del frazionamento del titolo effettuato lo scorso giugno).

I ricavi sono saliti a 1,702 miliardi di dollari da 1,113 miliardi dello stesso periodo ’99.

Altrettanto buone le stime per il secondo trimestre per il quale si attende un “consistente aumento sequenziale del fatturato netto”, con un ulteriore miglioramento dei margini lordi.

Nel primo trimestre gli investimenti sono ammontati a 622 milioni di dollari e nel 2000 le spese in conto capitale supereranno quelle del ’99, secondo quanto assicura in una nota il vertice della società.