SEAT -3,45%, EDISON -2,74%, MEDIOLANUM +4,60%

3 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il forte calo dei telefonici deprime tutto il listino di Piazza Affari.

Telecom perde il 3,59%; Olivetti il 4,72%; Tecnost a -2,53%; Tim a -1,42%.
Anche Seat Pagine Gialle a -3,45%.

Si salvano dal crollo Mediolanum a +4,60% e Mediobanca a +1,00%.

Positiva, nonostante il calo del settore, anche Banca Fideuram a +0,62%.
BiPopCarire a -2,73%.

Crolla a -3,09% Aem che stamattina era positiva del 3,63%.

Anche Enel precipita a -3,39%, insieme alle altre utilities come Eni a -1,48% ed Edison a -2,74%.

Anche Mediaset scivola a -2,36%.

Come Fiat che ora perde il 2,19%.

Rimane positiva, ma di poco, Finmeccanica a +0,43%.

Pirelli a -0,87%.