S&P 500: SIEBEL SOSTITUISCE CBS NELL’INDICE

2 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Standard & Poor’s ha deciso la sostituzione del colosso mediatico CBS Corp. (CBS) con il produttore di software Siebel Systems Inc. (SEBL) all’interno dell’indice S&P 500.

La sostituzione, che avverra’ a data da destinarsi, e’ stata decisa a seguito della fusione tra Viacom (VIA) e CBS su cui la Federal Communication Commission, l’ente americano di vigilanza sulle comunicazioni, deve ancora dare la sua autorizzazione.

La decisione di Standard & Poor’s, una divisione della societa’ di editoria McGraw-Hill Cos. (MHP), comporta cambiamenti anche all’interno del S&P MidCap 400 dove Siebel verra’ sostituita da MarchFirst Inc. (MRCH).

Il titolo Siebel ha chiuso ieri a $123,31 in rialzo dello 0,36%, mentre CBS ha chiuso a $60 in rialzo del 2,02%.