Podcast: perché ha ragione chi non sposta soldi dai conti correnti

22 Marzo 2021, di Leopoldo Gasbarro

Ben trovati alla serie di Podcast #MCF (Mercati che fare) in cui racconto strategie di investimento per tutti i livelli di competenza. Un nuovo podcast ogni giorno, dal lunedì al venerdì.

Nel podcast di oggi vi proponiamo perché ha ragione chi non sposta soldi dai conti correnti.

Sui conti correnti gli italiani hanno parcheggiato 1.746 miliardi di euro. Una cifra enorme in continua crescita e che rappresenta il fallimento della finanza nel saper interloquire con la clientela.

Per riascoltare i podcast precedenti clicca qui.

Gli italiani non cambiano il modo di approcciarsi al mondo del risparmio. Lo dimostrano gli ultimi dati diffusi da Abi, da cui emerge che sui conti correnti dei risparmiatori del nostro paese sono  parcheggiati 1.746 miliardi di euro. Una cifra enorme in continua crescita.

Di chi è la responsabilità di tutto questo?

“Il mondo finanziario non ha fatto abbastanza per dare ai risparmiatori delle riposte concrete ai loro progetti di vita”. Soprattutto dopo la perdita di fiducia, causata, anni fa, dalla bancarotta di alcune tra le grandi banche italiane.

Da quel momento la redditività delle banche ha segnato un forte calo proprio perché le scelte dei risparmiatori sono diventate più prudenti. Un atteggiamento che alla lunga, rischia di penalizzare tutto il sistema.
E i cittadini per primi che non sanno come difendersi da questa situazione. Come uscire da questo corto circuito?