NFT: OpenSea annuncia nuovi piani per la sicurezza degli utenti

15 Giugno 2022, di Massimiliano Volpe

Una delle startup cripto più popolari, OpenSea, è stata recentemente presa di mira per token NFT rubati e plagiati.

Alla luce del numero crescente di truffe NFT, OpenSea ha annunciato il lancio di una nuova funzionalità che nasconderà automaticamente i trasferimenti NFT sospetti. Ciò contribuirà a proteggere gli utenti dalle truffe e a garantire che siano visibili solo le transazioni legittime.

Secondo un post sul blog, la nuova funzionalità nasconderà automaticamente i trasferimenti NFT sospetti per affrontare le principali preoccupazioni relative alla fiducia e alla sicurezza su OpenSea.

OpenSea si è recentemente concentrato sul rafforzamento della fiducia e della sicurezza sulla piattaforma. Il marketplace di NFT effettuerà investimenti sostanziali in una varietà di aree importanti per la fiducia e la sicurezza, tra cui la prevenzione dei furti, la violazione della proprietà intellettuale, la revisione e la moderazione del ridimensionamento e la riduzione dei tempi di risposta critici in ambienti ad alto contatto.

Inoltre, OpenSea ha istituito uno speciale team di moderazione per gestire la revisione e la moderazione. Per problemi di copyright e altri vettori di frode in futuro, utilizzerà tecnologie di “rilevamento automatico critico”. Secondo Finzer, co-founder, la rimozione di questi tipi di elementi dalla piattaforma ne migliorerà le prestazioni complessive. Eviterà inoltre che annunci pubblicitari non richiesti e articoli fraudolenti che potrebbero essere trovati su blockchain aperte vengano visualizzati su OpenSea.

Il CEO di OpenSea ha twittato che è possibile ottenere trasferimenti NFT da persone che non conosci, proprio come quando si riceve un’e-mail indesiderata, aggiungendo che:

“Recentemente, abbiamo visto truffatori utilizzare questi trasferimenti per invogliare le persone a fare clic su collegamenti a siti dannosi di terze parti. La nostra ultima versione di Trust & Safety aiuta a prevenire questa nuova truffa”.

Le ultime misure di sicurezza di OpenSea arrivano mentre la domanda di NFT si sta raffreddando e il mercato delle criptovalute è in un downtrend. Nel 2021, quando è iniziato il boom dell’NFT, gli affari di OpenSea sono aumentati notevolmente. Tuttavia, frequenti hack e frodi hanno lasciato molti investitori insoddisfatti degli sforzi della piattaforma per risarcire le vittime e combattere i furti.