PIL, FORTE CRESCITA IN ITALIA NEI PRIMI TRE MESI

20 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il Prodotto interno lordo italiano è cresciuto più del previsto: nei primi tre mesi di quest’anno il ritmo dell’economia è aumentato dell’1% rispetto al trimestre precedente e del 3% nei confronti del primo trimestre del 1999.

L’Istat, che ha reso noto il risultato, aggiunge che il dato congiunturale e’ il piu’ alto dal secondo trimestre 1997, quando si era collocato a +1,9%.

La crescita, spiegano gli analisti, è dovuta in particolare alla ripresa dei consumi delle famiglie. A sostenere il buon andamento “è stato il contributo del commercio estero (+0,7%), dei consumi totali (+0,8%), degli investimenti (+0,3%), mentre le scorte hanno dato un contributo negativo (-0,8%)”.

Per quanto riguarda i consumi, quelli privati hanno contribuito per lo 0,7% alla crescita del Pil nel trimestre, evidenziando “una spesa delle famiglie sostenuta in particolare da acquisti di beni durevoli come telefonini, elettrodomestici, e auto”.