PIAZZA AFFARI: TIM E’ IL TITOLO MIGLIORE

28 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Rallenta appena Piazza Affari ma non desta preoccupazioni. Del resto, quando la perdita più grave in tutto il listino ammonta allo 0,91% (è il caso di Banca Intesa, è segno che si è in giornata sì.

Il Mibtel segna +0,89% alle 11,30 ora italiana; +0,86% per il Mib30; +0,94% per il Midex.

E se Banca Intesa è il titolo peggiore, il migliore è senza dubbio Tim, in ripresa del 3,82% a 10,39 euro (un euro vale 1936,27 lire). Ma va bene tutto il comparto: Olivetti +2,21%, Tecnost +2,01%, Telecom +1,15%.

Balza in avanti il Nuovo Mercato con ottime prestazioni di Freedomland e di Tiscali in crescita di oltre l’8%.

Seat segna +2,56%; Mediaset +2,09% a 17,99 euro; Enel sempre bene con un +1,19% a 4,59 euro.