PIAZZA AFFARI SI RAFFORZA, POSITIVI I TELEFONICI

7 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Si procede lungo la strada del rialzo: alle 13 ora italiana il Mibtel rafforza le sue posizioni e si colloca su un +0,36%; +0,48% per il Mib30, mentre il Midex resta negativo con -0,23%.

Sono tornati al di sopra della parità i titoli telefonici che erano stati sotto pressione nel corso dell’intera mattinata.

Dunque: Telecom +0,43%, Tim +0,86%, e ancora nella scuderia di Roberto Colaninno si trova Olivetti a +1,89%. Per Tecnost +1,69%.

Sul Nuovo Mercato Tiscali lascia il 2,55%, ma fa peggio Chl che è in ribasso del 3,74%. La migliore del gruppo è Art’è, +3,81%.

Bene i bancari, mentre sulla scia delle trattative in corso (e confermate) con la Maison dello stilista Gianfranco Ferrè, la Fin.Part cresce dell’8%.