PIAZZA AFFARI: REGGONO LE MEDIE IMPRESE

7 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Aggiornamento delle 12,30 sul trend di Piazza Affari.

Mibtel e Mib30 sono ancora cedenti, il primo perde lo 0,18%; il secondo lascia sul terreno lo 0,44%.

Il Midex riesce a tenere le posizioni in terrìtorio positivo e segna un soddisfacente +1,12%.

Altrettanto vivace è il Nuovo Mercato, su cui oggi ferve l’attività dopo la depressione dei giorni scorsi. Che tuttavia ha contribuito a rendere tanto appetibili i prezzi dei titoli tecnologici.

Questo trovarsi su livelli più a buon mercato, oltre al buon risultato di ieri al Nasdaq, sta dando al settore la giusta intonazione.

Tiscali guadagna il 6,1% e viene scambiata a 711,8 euro (un euro vale 1936,27 lire). Va fortissimo Poligrafica San Faustino (+12,66% a 154,95 euro), ma anche Tecnodiffusione, che mette a segno +11,13% a 178 euro.

In calo invece e.Bisocm: la società di Scaglia e Micheli quotata dal 30 marzo scorso sta perdendo l’1,17% a 243 euro. Il prezzo è comunque ben al di sopra del collocamento, a 160 euro.