PER SAIAG DIVIDENDO RECORD, UTILI IN CRESCITA

11 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Una grande Saiag quella che emerge dal Consiglio di amministrazione: dividendo record, utile e fatturato in crescita sono gli ingredienti di un ottimo bilancio.

Nel 1999 il fatturato consolidato è stato di 927,3 miliardi (contro 854,2 del 1998 e comunque dedotto il settore legato all’auto); il margine operativo lordo del Gruppo è stato pari a 80,5 miliardi (+7,3%); l’operativo a 43,5 miliardi.

Le previsioni per il 2000 sono di un fatturato di circa mille 100 miliardi e risultati economici tutti di segno ampiamente positivo. La crescita del Gruppo ha subito un’accelerazione nel primo trimestre dell’anno nelle aree principali: nel settore gomma con l’acquisizione dell’Elpena in Polonia, della BPM di Bologna e della Metaltubo in Brasile e nel settore alluminio.

L’utile ante imposte del gruppo è stato di 52 miliardi e, al netto di imposte di 17,1 miliardi, porta a un risultato netto di esercizio pari a 34,9 miliardi; l’utile netto della capogruppo è risultato di 8,1 miliardi contro 7,0 del 1998.

Il Cda sottoporrà agli azionisti, convocati in assemblea il 5 giugno, un dividendo di 280 lire per ogni azione ordinaria e 300 per le azioni di risparmio. La distribuzione del dividendo è prevista a partire dal 26 giugno.