PER FRANCOFORTE E’ RECORD, IN ROSSO LE ALTRE

7 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Grazie soprattutto alle notizie su una probabile fusione fra Deutsche Bank e Dresdner Bank, la Borsa di Francoforte ha chiuso oggi in rialzo, con l’indice ‘Dax’ che ha fatto segnare un nuovo record, per la prima volta sopra quota ottomila. Al fixing il Dax ha segnato infatti un più 1,11% a 8.064,97.

Male invece la Borsa di Parigi che ha chiuso in ribasso con l’indice Cac 40 dei suoi principali titoli che è sceso di 104,13 punti, pari all’1,59% a 6.441,85.

In rosso anche i listino londinese in ribasso dell’1,54%. Il listino FTSE-100 ha perso 101,3 punti, finendo la seduta a quota 6.466,5 punti.