Padoan promette manovre espansive

1 Aprile 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Nel documento di economia e finanza ci sarà spazio per “investimenti e sostegno all’occupazione”.

Lo ha promesso durante un’audizione alla comissione Bilancio della Camera il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan.

L’ex Ocse ha sottolineato che l’esecutivo, pur rispettando i vincoli di mercato e di bilancio, vuole in tutti i modi sfruttare la flessibilità che offre l’Ue avviando manovre espansive.

“L’intenzione del governo è di avvalersi della nuova flessibilità Ue nel modo più efficiente possibile in una prospettiva di medio termine”, ha dichiarato il capo del Tesoro.

“Va superato perché funziona male. Stiamo lavorando per superare questo meccanismo che fa usare male le risorse”.

Per Padoan è presente “un rafforzamento della ripresa, sia in termini di rafforzamento dell’economia sia in termini di fiducia. Mi aspetto dati via via più positivi”.

(DaC)