Wall Street in forte ribasso, primo caso di coronavirus contratto sul suolo Usa

27 Febbraio 2020, di Alberto Battaglia

Apertura nuovamente difficile per Wall Street, che ha scontato le previsioni degli analisti secondo i quali gli utili aziendali subiranno il colpo del coronavirus nel corso dell’anno. Il Dow Jones è in ribasso del 2%, lo S&P 500 ha ceduto il 2,1%, mentre il Nasdaq è in ribasso del 2,7%.

Nel frattempo è stato confermato ufficialmente un nuovo caso di contagio da coronavirus sul territorio Usa, in California, che potrebbe preludere a una futura diffusione della malattia negli Stati Uniti.