Usa, tornano a scendere i tassi dei mutui

8 Aprile 2021, di Alberto Battaglia

Tornano a scendere, dopo sette settimane di aumenti, i tassi dei mutui negli Stati Uniti.
Il mutuo a tasso fisso a 30 anni è stato in media del 3,13% per la settimana terminata l’8 aprile, in calo di cinque punti base rispetto alla settimana precedente; lo ha reso noto la Freddie Mac.
In precedenza, il tasso sul prestito a 30 anni aveva raggiunto il livello più alto dal giugno dello scorso anno.
Il mutuo a tasso fisso a 15 anni è sceso di tre punti base a una media del 2,42%. Il mutuo a tasso variabile indicizzato al Buono del Tesoro Usa a 5 anni è stato in media del 2,92%, in aumento di otto punti base rispetto alla settimana precedente.