Trump ammette: “Ho sempre voluto minimizzare la minaccia Covid, non voglio creare panico”

9 Settembre 2020, di Alberto Battaglia

Donald Trump, nel corso di un’intervista rilasciata Bob Woodward (noto nel mondo per l’inchiesta Watergate), ha ammesso di aver minimizzato pubblicamente i rischi della pandemia del coronavirus, nonostante gli avvertimenti del suo entourage. Le dichiarazioni, contenute nel nuovo libro di Woodward, sono le seguenti: “Ho sempre voluto minimizzarlo” aveva detto a metà marzo Trump nel corso dell’intervista, “mi piace ancora farlo perché non voglio creare panico”.