Oro arretra dopo la tregua commerciale fra Cina e Usa

1 Luglio 2019, di Alberto Battaglia

L’oro è in calo oggi dell’1,16% a 1.393,40 dollari l’oncia, riducendo i guadagni delle scorse settimane favoriti dalle incertezze sul fronte commerciale e dalla prospettiva di un nuovo ciclo espansivo nella politica monetaria della Federal Reserve. A giugno il metallo giallo aveva guadagnato l’8%.