Kievgate, Trump invoca arresto per tradimento ai danni di Schiff

30 Settembre 2019, di Alberto Battaglia

Il presidente Trump ha invocato “l’arresto per tradimento” su Twitter, accusando il presidente della Commissione intelligence della Camera, Adam Schiff, di aver erroneamente riportato i contenuti della controversa telefonata con il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky. Un riassunto presentato come la più importante evidenza contenuta nella trascrizione della telefonata e che non avrebbe, secondo Trump “alcuna relazione con quanto affermato nella chiamata”.

L’ipotesi che Trump abbia esercitato un potere di ricatto sul presidente Zelensky, bloccando alcuni aiuti Usa al settore difesa ucraino per assicurarsi indagini approfondite ai danni del figlio dell’avversario democratico Joe Biden, configurerebbe un reato perseguibile tramite impeachment.