Inps: assunzioni nel settore privato in flessione nel primo trimestre

17 Giugno 2021, di Alessandra Caparello

Nei primi tre mesi dell’anno, le assunzioni attivate dai datori di lavoro privati sono state 1.274.000, in flessione rispetto allo stesso periodo del 2020 (-18%) in parte dovuta per i mesi di gennaio e febbraio agli effetti dell’emergenza legata alla pandemia da Covid-19.

Così l’Osservatorio sul precariato pubblicato dall’INPS secondo cui a marzo 2021 si registra un recupero (+16%) rispetto allo stesso mese del 2020.