Goldman Sachs rivede al rialzo le stime sull’oro

19 Giugno 2020, di Mariangela Tessa

Gli analisti di Goldman Sachs rivedono al rialzo le stime sulle quotazioni dell’oro sulla scia dell’indebolimento atteso del dollaro. In una nota diffusa oggi, le previsioni sui prezzi dell’oro a tre, sei e 12 mesi sono state portate rispettivamente a 1.800, 1.900, 2.000 dollari da 1.600, 1.650, 1.800 dollari.