07:20 giovedì 18 Aprile 2024

Fed, Beige Book: aumenti prezzi modesti, segnalati rischi potenziali al rialzo su inflazione

Dal Beige Book della Fed, pubblicato nella giornata di ieri, è emerso che le aspettative sono di “una inflazione che rimarrà costante a un ritmo lento, sebbene alcune aziende manifatturiere (degli Stati Uniti) di alcuni distretti intravedano rischi potenziali al rialzo sull’inflazione di breve termine, sia riguardo ai costi input che output”.

In generale, “gli aumenti dei prezzi sono rimasti modesti e in linea con il ritmo osservato nel rapporto precedente”.

“Sei distretti hanno segnalato aumenti moderati dei prezzi energetici, indicando una qualche pressione al rialzo in questo settore”.

Per quanto riguarda il trend del Pil Usa, dal Beige Book è emerso che “l’attività economica è cresciuta nel complesso in modo lieve rispetto alla fine di febbraio, con 10 dei 12 distretti che hanno riportato una crescita tra il lieve e il modesto”.

Breaking news

17:43
Piazza Affari chiude a -1,6%, pesano i dividendi

Borse europee poco mosse, Piazza Affari frenata dalle cedole. Nei prossimi giorni, focus su conti Nvidia, minute Fed e indici Pmi Ue e Usa

17:25
OVS prosegue nel programma di riacquisto delle azioni

Nell’ultima settimana, OVS ha rafforzato il suo programma di riacquisto di azioni, acquistando un significativo numero di azioni proprie. Questo movimento riflette la strategia dell’azienda di investire in se stessa e segnala un momento interessante per il mercato dell’abbigliamento italiano.

15:36
Saudia annuncia l’acquisto di 105 aerei Airbus

La compagnia aerea Saudia ha effettuato un ordine massiccio di 105 aerei Airbus, segnando il maggiore acquisto di velivoli nella storia del paese del golfo. L’accordo include anche la controllata low-cost flyadeal, con consegne previste tra il 2026 e il 2032. L’annuncio arriva insieme a piani per un nuovo mega aeroporto a Ryad, evidenziando l’ambizione saudita di espandere la propria impronta nell’industria aeronautica.

15:34
Crescita record per Trenitalia: oltre 500 milioni di viaggiatori nel 2023

Nel 2023, Trenitalia ha registrato una crescita significativa del numero di passeggeri, superando i 500 milioni. Un investimento di 1,8 miliardi di euro in flotta e infrastrutture sottolinea l’impegno dell’azienda verso l’innovazione e il miglioramento del servizio.

Leggi tutti