Borse europee in calo, ma Milano contiene le perdite

7 Febbraio 2020, di Alberto Battaglia

Dopo il rapido recupero delle borse dopo la fase più incerta dell’epidemia del coronavirus, le borse europee premono nuovamente sul freno (assieme a Wall Street). Piazza Affari, come nelle precedenti sedute, riesce a realizzare un risultato più positivo delle altre borse europee, chiudendo oggi la giornata con un ribasso minimo dello 0,049% a 24.478,32 punti.

Moderati i cali per le altre borse del Vecchio Continente: il Dax tedesco ha ceduto lo 0,45%, il Ftse 100 britannico lo 0,51%, mentre il Cac40 francese ha chiuso la seduta con un ribasso più contenuto: -0,14%.