Borse europee fiacche, Milano chiude in lieve rialzo

10 Febbraio 2020, di Alberto Battaglia

Le borse europee seguono le controparti asiatiche nella seduta di lunedì 10 febbraio, concludendo con ribassi moderati la giornata. Piazza Affari riesce a mantenersi ampiamente sopra la parità, comunque, con un rialzo dello 0,12% a 24.507,70 punti. Exor è stato il miglior titolo di oggi a Milano (+4,08%) sulla scia delle indiscrezioni che vedono la holding della famiglia Agnelli in trattative con il gruppo Covea per la vendita di PartnerRe, azienda controllata da Exor  attiva nel settore delle riassicurazioni.

Il Cac40 francese ha chiuso la giornata in ribasso dello 0,23%; il Dax tedesco ha ceduto lo 0,15%, mentre il Ftse 100 britannico ha lasciato sul terreno lo 0,27%.