Borse asiatiche chiudono in netto ribasso dopo la frenata di Trump sulla rimozione dei dazi

11 Novembre 2019, di Alberto Battaglia

I mercati asiatici hanno chiuso la giornata di lunedì in territorio negativo, scontando il clima di pessimismo intorno alla partita sui dazi fra Usa e Cina. Donald Trump, infatti aveva raffreddato le speranze su fatto che un accordo sulla progressiva rimozione dei dazi fosse stato raggiunto dalle parti.

La chiusura più pesante è stata a Hong Kong, con un ribasso del 2,76%, seguita da Shanghai, -1,84%. Il Nikkei giapponese ha contenuto le perdite, con una chiusura negativa dello 0,26%.