Wall Street apre in calo, male i titoli tecnologici

8 Luglio 2019, di Alberto Battaglia

Wall Street apre in territorio negativo la seduta di lunedì 8 luglio, spinta verso il basso dai titoli tecnologici e, in particolare, da Apple.

Lo S&P 500 ha avviato la giornata in ribasso dell0 0,4%, mentre il Nasdaq Composite ha subito un contraccolpo iniziale dello 0,6% così come il Dow Jones.

Pesa sui listini il dato Fed sul mercato del lavoro pubblicato venerdì e che secondo molti osservatori allontanerebbe le chance di un taglio dei tassi a breve termine.

In seguito al downgrade sul titolo, da parte di Rosenblatt Securities (per la quale Apple ha innanzi ha sé “un deterioramento fondamentale” nei prossimi 6-12 mesi), il titolo di Cupertino cede al momento l’1,99% a 200,16 dollari.