Amundi lancia nuova divisione rivolta a clienti istituzionali e family office

4 Febbraio 2021, di Mariangela Tessa

Amundi, il più grande asset manager d’Europa1, annuncia la creazione di Amundi Outsourced Chief Investment Officer (OCIO) Solutions Division, un team di consulenza e investimento che offre servizi di investimento rivolti a clienti istituzionali e family office.

Le soluzioni OCIO2 sono centrali nell’offerta di Amundi per la gestione degli investimenti, dal momento che tali attività vengono svolte per le società del Gruppo Crédit Agricole da oltre 30 anni.

Dal 2009 Amundi offre soluzioni OCIO anche a clienti esterni, per un totale di 44 miliardi di euro gestiti per conto di società non appartenenti al Gruppo3.

In un contesto di sfide operative e di investimento sempre più complesse per gli investitori istituzionali, accentuate dalla recente crisi, Amundi ha formalmente istituito nel gennaio di quest’anno la Divisione OCIO Solutions, inserita all’interno della propria piattaforma di investimento Multi-Asset.

L’offerta della nuova divisione è strutturata in modo da aiutare i clienti a focalizzarsi sui loro obiettivi strategici, affidando ad Amundi alcune o tutte le funzioni di investimento tipicamente svolte da un Comitato Investimenti. I servizi di investimento saranno guidati da un team di Senior Advisor all’interno di Amundi, specializzati per tipologia di clientela, con una profonda conoscenza delle loro esigenze. Questa nuova struttura contribuirà a rispondere alle necessità fondamentali dei clienti di natura strategica, di investimento e operative.

La Divisione OCIO Solutions di Amundi offre ai clienti istituzionali una varietà di soluzioni completamente personalizzabili per gestire la complessità dei loro investimenti, dalla pura consulenza fino a portafogli e piattaforme di investimento pienamente implementati, basandosi su infrastrutture all’avanguardia e avvalendosi al contempo dell’organizzazione di un operatore leader a livello globale nell’asset management.

Le soluzioni OCIO riguardano:
– Governance & Strategia;
– Asset Allocation T attica;
– ALM (gestione attività/passività);
– Selezione di Fondi e Gestori
– Progettazione e Realizzazione dell’Architettura di Portafoglio;
– Portfolio & Risk Management;
– Gestione dinamica del rischio (Risk Overlay);
– Rendicontazione.

Questa nuova divisione riunisce 28 esperti OCIO, facendo leva sulle competenze della piattaforma di investimento Multi-Asset che conta oltre 200 professionisti, inclusa l’attività di selezione fondi e gestori (fund and manager selection), i 140 analisti e membri del team di ricerca e tutte le risorse Amundi dedicate agli investimenti presenti in 40 sedi nel mondo.