Amuchina a prezzi folli: Gdf acquisisce documenti presso le sedi di Amazon e Ebay

26 Febbraio 2020, di Alberto Battaglia

Sono partite le prime acquisizioni di documenti e dati presso le sedi di Amazon e Ebay da parte della Guardia di finanza, nell’ambito dell’inchiesta sulle speculazioni apparse nelle scorse ore su prodotti come gel igienizzanti e mascherine. Il fascicolo, nelle mani dei procuratori aggiunti Tiziana Siciliano e Eugenio Fusco ipotizza speculazioni sui prezzi di “generi di prima necessità”, a carico di ignoti.

Aggiornamento 27/02/2020: Amazon tiene a precisare che l’azienda Sta offrendo la massima collaborazione alle autorità competenti”.