NASCE UN NUOVO MERCATO B2B DI BENI DI CONSUMO

31 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Un gruppo di 11 societa’ di prodotti di consumo uniranno le forze in un nuovo mercato elettronico business-to-business.

Il sito, chiamato Worldwide Retail Exchange comprendera’ le societa’ britanniche Tesco, Marks & Spencer e Kingfisher, quelle francesi Auchan e Casino Guichard Perrachon, con l’entrata a breve di Cora Industries, l’olandese Royal Ahold e le americane Albertson’s (ABS), CVS Corp. (CVS), Kmart Corp. (KM), Safeway (SWY) e Target (TGT), ma spera di attirare presto altri nomi internazionali.

Il mercato elettronico facilitera’ i contatti con oltre 100 mila fornitori, partner e distributori e dovrebbe ridurre i costi delle opeazioni, allo stesso tempo contrastando GlobalNetXchange, l’annunciato mercato online di Sears, Roebuck & Co. (S) e Carrefour SA.

I partecipanti investiranno ciascuno 100 milioni di dollari e deterranno il 5% della nuova societa’; il rimanente verra’ distribuito tra eventuali nuovi membri.