MILANO IN NEGATIVO A -0,17%

29 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

La seduta di Piazza Affari è dominata dalla corsa di Mediaset (+5,44%), spinta dagli annunci di ieri e dai temi affrontati nell’incontro con gli analisti finnziari.

Il Mibtel (-0,17%) non riesce invece a trovare altri spunti validi e passa in negativo a 32.611 punti. Il Mib 30 lascia sul campo lo 0,23% a 48.038 punti.

Bene anche Aem (+4,3%) e Bipop (+1,11%) alla vigilia del debutto di e.Biscom.

Nell’ultimo giorno dell’opa Compart (-0,85%) su Montedison i titoli interesati restano poco mossi. Le ordinarie e le rc Montedison sono scambiate a 1,84 euro, un centesimo sotto il prezzo dell’opa. Le risparmio non convertibili, per cui sono stati offerti 1,1 euro, sono scambiate a 1,093 euro.

La Fondiaria perde l’1,08% ed Edison segna un leggero rialzo dello 0,16%. Cresce Sirti (+2,15%), corteggiata, secondo le indiscrezioni del mercato, anche da Cir (+4,45%).