MILANO CHIUDE IN RIBASSO, MIBTEL -0,16%

8 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Termina in leggero ribasso la seduta odierna di Piazza Affari. Il Mibtel scende dello 0,16% a 33.977 punti.

Il Mib30 ha chiuso in calo dello 0,38% a 49.665
punti.

Cedono i titoli telefonici a partire da Tim (-2,28% a quota 13) e Bipop che, dopo la corsa al rialzo di ieri, perde il 3,32% a quota 114.

Brillante Finmeccanica che segna un aumento del 6,79% a quota 1,73 seguita da Mediaset che sale del 4,84% a quota 25,80.

Bene Fiat in rialzo del 3,81% e Eni che cresce guadagnando il 3,19% a quota 5,08.