MICROSOFT IN RIBASSO DOPO STIME GOLDMAN SACHS

12 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il titolo Microsoft Corp. (MSFT) risente dell’effetto negativo della decisione di Rick Sherlund, un importante analista di Goldman Sachs & Co., di abbassare la stima sugli introiti per il terzo trimestre fiscale della societa’ di Seattle.

Secondo Sherlund, che ha portato le stime per Microsoft da 5,95 a 5,75 miliardi di dollari, i risultati della societa’ fondata da Bill Gates risentiranno della diminuzione delle vendite di Windows visto l’abbassamento nella richiesta di personal computers.

Sherlund, tuttavia, non ha ritoccato la stima sugli utili – di 41 centesimi per azione – credendo che Microsoft possa riuscire a far leva sui suoi investimenti per non influenzare l’andamento degli utili.

Il titolo (MSFT) e’ trattato attualmente a $79,25 in ribasso del 5,5%.