MICHELIN ANNUNCIA TAGLI PER 1.800 PERSONE

4 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il Gruppo Michelin taglierà, senza licenziare, mille 880 posti di lavoro in tre anni in quattro dei suoi siti produttivi in Francia.

La società che produce pneumatici ha fatto sapere che questo progetto rientra in un piano di ristrutturazione in Europa annunciato lo scorso settembre.

Questo piano prevede l’eliminazione di 7 mila 500 posti entro fine 2002, pari al 10% dell’organico europeo di Michelin.