MARZOTTO: UTILE NETTO ’99 OLTRE I 48 MILIARDI

8 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Marzotto ha chiuso il ’99 con un utile netto di 48 miliardi 241 milioni di lire. Oggi l’assemblea degli azionisti ha approvato i conti all’unanimità.

Il dividendo è pari a 425,98 lire per ogni azione ordinaria; a 464,70 lire per le risparmio convertibili; a 542,16 lire per ogni azione di risparmio non convertibile.

Approvati anche i conti del primo trimestre 2000: nei tre mesi il fatturato netto consolidato ha raggiunto i 904 miliardi contro gli 846 del primo trimestre ’99 (+6,9%); gli utili operativi del Gruppo, pari a 166 miliardi, sono aumentati di 20 miliardi e rappresentano il 18% del fatturato.

Al termine dell’assemnlea il Consiglio di amministrazione ha designato Innocenzo Cipolletta nuovo presidente della Marzotto. Cipolletta assumerà pieni poteri gestionali entro il primo settembre prossimo, in coincidenza della sua uscita dalla Confindustria di cui è direttore generale.

In Borsa il titolo guadagna lo 0,64%.