LONDRA ANCORA BLOCCATA PER PROBLEMI TECNICI

5 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Secondo le stime del London Stock Exchange, il sistema dovrebbe ripartire intorno alle 15:30 (le 16:30 in Italia), ma non c’e’ alcuna garanzia che per quell’ora le contrattazioni possano riprendere.

Alcuni broker, da parte loro, dubitano che oggi la Borsa di Londra riesca ad aprire i battenti.

Per il London Stock Exchange l’imbarazzo è enorme poiché, alla tensione del mercato legata alle forti oscillazioni registrate ieri da Wall Street, si aggiunge il fatto che oggi è l’ultimo giorno dell’anno fiscale britannico.

Una seduta, questa, che molti investitori utilizzano per fare gli ultimi ritocchi ai portafogli alla vigilia dell’avvio del nuovo anno.

Nella City, comunque, già circola l’indiscrezione secondo cui il Governo Blair starebbe considerando di far slittare la chiusura dell’anno fiscale a domani.