L’IRAN HA AUMENTATO LA PRODUZIONE DI PETROLIO

3 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Nonostante inizialmente non fosse d’accordo e non avesse voluto firmare alcunchè durante il Vertice Opec di Vienna, l’Iran ha dato seguito a quanto promesso e h aumentato a partire da sabato scorso la produzione di greggio.

Lo ha reso noto il ministro del petrolio, Bijan Namdar Zangeneh, senza però precisare i quantitativi aggiuntivi immessi sul mercato: ”E’ questione d’interesse nazionale”, ha spiegato.

L’Iran non aveva sottoscritto l’accordo Opec, annunciando pero’ che avrebbe comunque aumentato l’output. Zangeneh ha definito ”adeguato” un corso del petrolio attorno a 25 dollari al barile.