INTERNET: BERTELSMANN ABBANDONA FUSIONE IN SVEZIA

6 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Pixelpark, la divisione multimediale del gruppo tedesco Bertelsmann, il terzo operatore mondiale nel settore dei media, ha ritirato l’offerta per l’acquisizione congiunta di Cell Network e Mandator, due societa’ svedesi di consulenza Internet.

La decisione e’ maturata dopo che un calo nella quotazione di Pixelpark ha svalutato l’offerta, da perfezionarsi attraverso uno scambio azionario, di quasi un miliardo di dollari.

I tedeschi, lo scorso 22 marzo, avevano lanciato sul piatto 2,3 miliardi di dollari, ma da allora le azioni Pixelpark hanno perso il 39%. Cell Network e Mandator avevano chiesto con unrgenza di rinegoziare la fusione, ma a questo punto Pixelpark ha preferito gettare la spugna.