INTER: QUOTAZIONE PREVISTA NON PRIMA DEL 2001

5 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Slitta al 2001 la quotazione dell’Inter di Massimo Moratti che aveva, tempo fa, annunciato l’intenzione di sbarcare a Piazza Affari nel breve periodo. A monte della decisione potrebbero esserci gli scarsi risultati ottenuti quest’anno in Campionato e in Coppa.

Il patron Moratti ha precisato che, in ogni caso, la quotazione non avverrà in quest’anno solare, anche se la decisione finale non è stata presa.