Il cronografo degli abissi

13 Novembre 2022, di Elisa Copeta

La nuova edizione limitata del Diver 44mm conferma l’impegno della Maison verso nuove iniziative per la salvaguardia degli squali

A cura di Elisa Copeta

Fondata da Ulysse Nardin nel 1846 e pioniera nelle tecnologie più innovative, incluso l’utilizzo dei materiali high-tech come il silicio, la Maison svizzera deve la sua fama al suo stretto legame con il mondo marino, dalla creazione del suo primo cronometro fino alle immancabili ispirazioni nautiche dei suoi modelli più contemporanei. Quest’anno, proprio in onore della Shark Week, Ulysse Nardin ha presentato il nuovo Diver Chrono 44mm Great White, confermando il proprio sostegno verso iniziative volte alla salvaguardia degli squali. Tra queste, ‘1% for the planet’ che consentirà di devolvere l’1% delle vendite di tutti gli shark watches per supportare le organizzazioni no-profit, la collaborazione con Sharktrust, il principale ente di beneficenza europeo per la conservazione degli squali e la presentazione del nuovo ‘friend of the brand’ Mike Coots che, pur avendo perso la gamba dopo essere stato aggredito da uno squalo tigre mentre praticava bodyboarding, da sempre si impegna a garantire la conservazione e la salvaguardia di questi animali.

Le caratteristiche. Il nuovo cronografo subacqueo 44 mm ha una cassa in titanio sabbiato e satinato e presenta una lunetta girevole unidirezionale bianca con finitura gommata. Con una impermeabilità fino a 300 metri, questo modello è pensato specificatamente per gli abissi ed è alimentato dal calibro UN-150 con movimento a carica automatica. L’orologio incorpora la tecnologia rivoluzionaria al silicio ed è dotato di un contatore dei 30 minuti, quello delle 12 ore, quello dei piccoli secondi, datario, ruota di scappamento, ancora e spirale in silicio. Tocchi di blu e bianco decorano il quadrante grigio. Sotto il logo di Ulysse Nardin compare la scritta ‘Great White’, sul cinturino in caucciù bianco è presente il profilo di uno squalo, mentre il grigio del quadrante ricorda proprio la pelle dello squalo. Questo nuovo segnatempo è disponibile in un’edizione limitata di soli 300 esemplari.